ITINERARI CON LA BICICLETTA  DA STRADA:

 

TOUR DEL BAROLO

 

Il tour del Barolo tra colline e vigneti prevede itinerari di media difficoltà che si snodano tra i paesi di Verduno, La Morra, Barolo e Novello, sono adatti per ciclisti ben preparati.

 

Coloro che vogliono fare ancora più dislivello possono affrontare percorsi più impegnativi e lunghi lontano dal traffico affrontando le tante salite che portano a La Morra dai versanti di Santa Maria, Vergne, l’Annunziata, S. Bartolomeo su strade che regalano degli scenari mozzafiato.

IL MONREGALESE E L'ALTA LANGA, ITINERARI TRA ARTE E NATURA


I percorsi si snodano tra la città di Mondovi e il suo territorio, il Monregalese, pedalando tra colline, antichi borghi, castelli, edifici religiosi, verdi prati, vigneti e vallate, un vero paradiso per i ciclisti.

Dal Monregalese si puo' raggiungere il territorio dell'Alta Langa alla scoperta della sua natura incontaminata e dei suoi paesaggi dove si attraversano campi di cereali, prati, boschi di castagni e pinete, noccioleti.

TOUR TRA LE COLLINE DI LANGA


Distese di vigneti, caratteristici borghi antichi e castelli si alternano in questo splendido itinerario dove si passerà per Monforte d'Alba, antica cittadina di origine catara, Serralunga e Grinzane Cavour che con i loro castelli attireranno lo sguardo dei ciclisti; su strade secondarie si alterneranno salite pedalabili a dure ascese per poi spostarsi sulla cresta delle colline e pedalare per lunghi tratti su brevi ma impegnativi sali-scendi verso Serravalle Langhe, Benevello e Montelupo, questi percorsi sono di media - alta difficoltà con poca pianura e tanto dislivello.

TRA I VIGNETI DEL BARBARESCO

 

Barbaresco è sinonimo di grande vino, gli itinerari che si possono fare sono di media-alta difficoltà per ciclisti ben allenati, un percorso che permette di assaporare le bellezze di questa zona di Langa parte dalla borgata di San Rocco Seno d’Elvio, si sale per Treiso, Barbaresco, Neive verso le impegnative salite di Mango, Neviglie, Trezzo Tinella e ritorno a Treiso.

Colline, vigneti e boschi sono il paesaggio predominante di questi itinerari con una strada panoramica che regalerà degli scenari indimenticabili.

 

 

LE STRADE DEL ROERO

 

Nei facili itinerari delle dolci colline del Roero (con salite brevi da 2 a 3 km) si potranno osservare le tipiche “Rocche” ed il loro paesaggio particolare caratterizzato da burroni, picchi e voragini, si pedalerà su strade secondarie tra i castelli e le torri del Roero, circondati da vigneti e boschi con piante secolari su percorsi che potranno essere facili, di media difficoltà (50-60 km) ed impegnativi e lunghi per i ciclisti più allenati.

 

« Le montagne alpine del Giro d'Italia e del Tour de France. » 

 

Colle dell'Agnello
Colle Fauniera
Prato Nevoso
Colle Sampeyre
Monviso
Colle della Lombarda

 

LUOGHI DA VISITARE (informazioni turistiche)


La provincia di Cuneo con le colline ed i vigneti delle Langhe e del Roero, il Monregalese e le sue Valli, i grandi vini come il Barolo ed il Barbaresco, i tartufi bianchi, i castelli, le torri, i piccoli villaggi arroccati sulle colline e sullo sfondo le montagne dell'arco alpino.
Buon viaggio..........

 


Le distanze indicate negli itinerari proposti non tengono conto dei chilometri di trasferimento in bicicletta dal luogo dove si e' alloggiati alla localita' di partenza dell'escursione (si tratta comunque di pochi km).

 


Copyright © colpodipedale.it